Calendula, lavanda, Gelsomino e altri fiori, così come le foglie di acacia… L’Oréal Professionnel ha incorporato fiori o foglie all’interno di ogni shampoo e olio Source Essentielle. Per assicurare che queste inclusioni non compromettano la chiarezza delle formule e che rimangano in sospensione, i laboratori L’Oréal hanno messo a punto un processo molto rigoroso. Per assicurare che le inclusioni siano distribuite uniformemente e portate in sospensione in una soluzione acquosa, i ricercatori hanno identificato un polimero – il Gellan gum – che crea una sorta di struttura invisibile all’interno della soluzione acquosa.

I tensioattivi sono gli ingredienti principali di uno shampoo: gli conferiscono le sue proprietà detergenti, lo rendono schiumoso (o no) e possono anche dargli un tocco soffice e setoso. I ricercatori L’Oréal volevano ottenere lo stesso livello di performance e lo stesso risultato cosmetico di quello ottenuto con uno shampoo tradizionale, ma utilizzando ingredienti di origine naturale. Per fare questo, hanno sviluppato due tecnologie specifiche: una per i trattamenti Source Essentielle per capelli secchi e colorati, una per lo shampoo Source Essentielle per cuoio capelluto normale e sensibile. Ognuna di queste tecnologie è basata su un esatto equilibrio tra tensioattivi e agenti cosmetici attentamente selezionati.

Quattro tipologie di capelli
ognuna di queste può beneficiare di prodotti dedicati
progettati per incontrare
specifici bisogni:

– CUOIO CAPELLUTO SENSIBILE
– CAPELLI SECCHI
– CAPELLI COLORATI
– USO QUOTIDIANO